Home / Cibo sociale e giovani / SALUTE E CUCINA: ALLA SCOPERTA DELL’ASPARAGO VERDE

SALUTE E CUCINA: ALLA SCOPERTA DELL’ASPARAGO VERDE

Nel pieno della loro stagione, non possiamo non parlare degli asparagi!

C’è chi li ama e chi li odia, io personalmente ne vado matta. Gli asparagi oltre ad essere buoni ed essere facili da impiegare all’interno di molte ricette, apportano molti benefici all’organismo.

Sono ricchi infatti di vitamine, soprattutto A, B, C e acido folico, e sali minerali. Sono ottimi per la depurazione dell’organismo: hanno una alta attività diuretica (che ahimè spesso causa anche un odore sgradevole a causa dell’espulsione soprattutto di sostanze solforose) e antiossidante dovuta alla presenza contemporanea di flavonoidi, saponine e dell’amminoacido asparagina, il maggiormente rappresentato, ad attività diuretica naturale che favorisce l’espulsione di sodio e la sintesi proteica.
Diversi studi hanno dimostrato anche l’attività detossificante, anticolesterolemizzante e anticarcirogenica.

IN CUCINA:
Gli asparagi sono buoni da gustare anche solo in pinzimonio, con una emulsione di olio sale e limone; a me piace aggiungerli anche ad una bella frittata:
dopo aver sbollentato per 15 minuti gli asparagi, ripassarli in padella con porri tagliati finemente e un filo d’olio. Unire in seguito le uova sbattute insieme a una manciata di pepe e un goccio di latte, per rendere la frittata più spugnosa e soffice. Facile e veloce!

Giulia Diletta Necci

Guarda Anche

ALLA SCOPERTA DELLA ZUCCA AMARA MOMORDICA

ZUCCA AMARA MOMORDICA Oggi voglio parlare di questo alimento un po’ particolare e un po’ speciale, …