Home / Artigiani del Gusto / CRESCE IL BIOLOGICO IN ITALIA

CRESCE IL BIOLOGICO IN ITALIA

Il biologico aumenta e vola nei fatturati. Il numero di aziende e di prodotti in tavola incontrano sempre di più la scelta del consumatore. I prodotti biologici  si vanno a cercare sempre di più e direttamente nei negozi specializzati e sempre in maggior sviluppo. Vediamo i dati n generale nei vari settori negli ultimi 4 anni. L’e-commerce vede uno sviluppo del 134%, i ristoranti del 58,6% e i negozi specializzati un ottimo 12% in più. Anche la diffusione nelle mense scolastiche dei prodotti fanno registrare un 6%.  Il fondo istituito dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali per le mense scolastiche biologiche sarà inoltre  una grande opportunità per stimolare la diffusione dell’agricoltura biologica e per far conoscere a studenti, insegnanti e genitori un modello innovativo di produzione del cibo, in chiave agroecologica.

In aumento anche i  mercatini con un buon  3%. Da registrare un calo negli agriturismi e nei gruppi di acquisto: la disponibilità del bio è più diretta rispetto a qualche anno fa.

Le regioni più “biologiche” sono la Lombardia , l’Emilia Romagna e la Toscana con, rispettivamente,  1.427, 1.321 e 1.126 attività di vendita diretta biologiche.

E così l’Italia registra ottimi risultati in su tutti gli ambiti: dalla produzione e le superfici coltivate fino ai consumi. Soprattutto due dati colpiscono l’attenzione: l’Italia è il paese europeo con il maggior numero, di trasformatori (ben 18.000) ed è seconda solo agli Stati Uniti come valore dell’export di prodotti biologici, che nel 2017 ha sfiorato i 2 miliardi di euro.

Guarda Anche

PREZZI: RINCARI FINO A 100MILA EURO IN STALLE

 Gli aumenti di mangimi ed energia scatenati dalla guerra in Ucraina costano fino a 100mila …