Home / Artigiani del Gusto / Il cibo che disseta

Il cibo che disseta

Mi chiamo Caterina Saccone e sono una Biologa Nutrizionista.
Il mio lavoro è anche la mia passione, credo fermamente che il cibo non sia solo un insieme di nutrienti, il
cibo è cultura, il cibo è tradizione ma soprattutto il cibo è vita. 

Per vivere bene è indispensabile conoscere quello che mangiamo, la consapevolezza ci rende liberi di scegliere quello che è meglio per noi. Nel mio piccolo cercherò di stupirvi e di guidarvi nel magico mondo degli alimenti.
https://instagram.com/nutrizionista.informa?igshid=1fujkwrpfl7o8
caterinasaccone.bio@gmail.com

 

L’estate è alle porte ed il caldo che avanza ci fa sentire sempre più stanchi e spossati.

Come fare per recuperare un po’ di vitalità e rimanere idratati?

Semplice! Anche questa volta ci vengono in aiuto frutta e verdura di stagione.

Oggi vi illustrerò quali sono gli alimenti estivi che non dovrebbero proprio mancare sulle tavole di tutti gli italiani!

  • I pomodori

Questi ortaggi oltre ad essere ricchissimi di acqua, contengono anche un alto quantitativo di  licopene, una sostanza naturale dal forte potere antiossidante,utile contro l’invecchiamento cellulare, a proteggere dal sole e persino a combattere alcune forme tumorali.

  • Le zucchine

Ricchissime di nutrienti, vitamine e minerali sono una buona fonte di fibre solubili, utili per favorire lo svuotamento gastrico ed una sana digestione.

  • Il sedano

Agisce come un diuretico, aiuta a mantenersi sazi ed è molto idratante. Stimola i reni, inducendoli ad eliminare le scorie ed i liquidi in eccesso, riducendo al contempo anche il gonfiore allo stomaco.

  • Il cetriolo

Il cetriolo è povero di calorie infatti è costituito per la maggior parte di acqua.

Contiene antiossidanti, inclusi flavonoidi e tannini, che prevengono l’accumulo di radicali liberi dannosi e possono ridurre il rischio di malattie croniche.

Per ottenere i massimi benefici è consigliabile mangiarli con la buccia, ovviamente dopo averli ben lavati.

 

  • Il melone

Rappresenta una buona fonte di potassio capace di ridurre la pressione sanguigna.

È un ottimo alleato per la salute delle ossa ed è ricco di folati.

Può supportare la vista, prevenendone anche l’abbassamento, grazie al contenuto di due potenti antiossidanti: la luteina e la zeaxantina.

  • Le more

Le more offrono molti benefici per la salute. Sono ricchissime di fibre, minerali e vitamine come la C e la K e possono migliorare la salute del cervello.

Rappresentano una buona fonte di manganese, un minerale fondamentale per uno sviluppo osseo sano ed un sistema immunitario reattivo.

Sono povere di calorie e vantano un basso indice glicemico.

  • Le pesche

Questi frutti che io adoro, sono ricchi di vitamine come la A e la C, di potassio, rame e manganese. Possono avere effetti protettivi che aiutano a mantenere la peòòe sana. Le pesche sembrerebbero utili anche nelle prevenzione di alcuni tumori. Sono in grado di fortificare la risposta immunitaria, di favorire l’eliminazione delle tossine infiammanti e di regolare i livelli di zucchero nel sangue.

Il mio consiglio per quest’estate?

Se vi sentite assetati e avete voglia di qualcosa di rinfrescante, ogni tanto, preferite un frutto fresco con qualche gambo di sedano al classico ghiacciolo alla menta…il vostro corpo vi ringrazierà.

Guarda Anche

PREZZI: RINCARI FINO A 100MILA EURO IN STALLE

 Gli aumenti di mangimi ed energia scatenati dalla guerra in Ucraina costano fino a 100mila …