Home / Artigiani del Gusto / NATALE REGALA IL GUSTO CON LA STRADA DEL VINO E DEI SAPORI DEL TRENTINO

NATALE REGALA IL GUSTO CON LA STRADA DEL VINO E DEI SAPORI DEL TRENTINO

 I momenti più belli del Natale si passano sicuramente a tavola, in compagnia di parenti e amici, davanti ad un buon piatto e ad un immancabile calice di vino, ma soprattutto condividendo tempo e attività insieme. Gioie della vita che si possono anche regalare, per un dono sotto l’albero diverso dal solito e sicuramente gradito, adatto anche a qualsiasi altra ricorrenza speciale.

Ecco perché anche quest’anno la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino ha raccolto una serie di proposte disponibili su tutto il territorio provinciale, tra esperienze di gusto, visite in cantina, laboratori creativi e speciali proposte vacanza, e fruibili durante tutto il corso dell’anno.

In primis le esperienze di gusto, appunto: Taste&WalkTaste&Bike e Taste&Train. Si tratta di  una serie di percorsi a tappe da vivere in giornata, con spostamenti a piedi, in bici o in treno, gestibili in totale autonomia e intervallati da soste enogastronomiche presso gli associati della Strada, tra visite guidate, pranzi, degustazioni e laboratori, per scoprire i paesaggi più suggestivi e le migliori produzioni food&wine, ma anche storia e cultura del territorio. Numerose le opportunità, adattabili eventualmente a specifiche esigenze dell’utilizzatore finale, che toccano i più diversi territori per esaltarne le specificità: dall’architettura e le colline del capoluogo ai paesaggi vitati di Vallagarina e Piana Rotaliana, dai percorsi tra i vigneti eroici della Valle di Cembra ai panorami del Monte Baldo, Alpe Cimbra o Altopiano della Vigolana, fino agli itinerari alla scoperta di Giudicarie, Valle dei Laghi e zona del Garda.

Tra le proposte gourmet, numerose opportunità di donare buoni presso alcuni ristoranti del territorio, come l’Alpine Lounge Meriz di Fai della Paganella, il Family Chalet Dosson di Andalo, la Locanda 2 Camini di Baselga di Pinè, la Locanda delle Tre Chiavi di Isera, la Pasticceria Dolcemente Marzari di Trento e il Ristorante al Vò di Trento.

Diverse anche le proposte vacanza, con pacchetti per tutti i gusti presso Il Piccolo Dolomiti Resort di Andalo, l’Agriturismo Vallarom di Masi di Avio; il B&B Le Tre Chiavi di Isera, il B&B Alla loggia dell’imperatore di Levico Terme o il Wanderlust B&B di Folgaria.

E se invece si desiderasse regalare una visita in cantina? Nessun problema, a disposizione Azienda Agricola Balter di Rovereto; Azienda Agricola La Cadalora di Ala; Azienda Agricola Martinelli di Mezzocorona; Azienda Agricola Biologica, Biovegan VallaromAzienda Agricola Donati Marco di Mezzocorona, Azienda Agricola Zeni Roberto di Grumo di San Michele all’Adige; Distilleria Marzadro di Nogaredo; Maso Martis di Trento; Villa Corniole di Verla di Giovo e Villa Persani di Pressano di Lavis. La durata delle visite è di minimo un’ora e comprende anche la degustazione di una selezione di prodotti.

Diversa dal solito anche la proposta di laboratori, come quella di A. Folletto di Pieve di Ledro, dove si può scegliere di imparare a realizzare una crema artigianale, fiori e saponette o prodotti a base di botaniche selvatiche, o del Museo degli Usi e costumi della Gente Trentina di San Michele all’Adige, che propone la semplice visita o l’abbinamento ad un laboratorio di panificazione ed educazione al gusto. La Locanda 2 Camini di Baselga di Pinè, invece, si concentra sui corsi di cucina, grazie alle lezioni di Franca Merz, seguite da relative degustazioni dei menù realizzati.

Non mancano, infine, i cesti e le confezioni regalo. Attualmente sul sito si possono trovare le proposte di A. Folletto, laboratorio chimico-farmaceutico di Pieve di Ledro, con i suoi distillati, cosmetici, sciroppi e creme; Agraria Riva del Garda, tra vini e prodotti gastronomici del territorio, disponibile anche a personalizzazioni; Azienda Agricola ai Masi di Novaledo con confezioni miste di sciroppi, biscotti, succhi, raw food, ecc.; Azienda Agricola Martinelli di Mezzocorona, che propone il vino in abbinamento a speciali confetture di frutta; Azienda Agricola Balter di Rovereto, con i suoi spumanti metodo classico; Azienda Agricola e Distilleria Casimiro, con grappa e vino in abbinamento a dolci e altri prodotti del territorio; Azienda Agricola Donati Marco di Mezzocorona, con i suoi vini tra cui il classico Teroldego Rotaliano; Azienda Agricola Zeni Roberto di Grumo di San Michele all’Adige, che si concentra sui vini autoctoni e la grappa; Pasticceria Marzari di Vigolo Vattaro di Altopiano della Vigolana, che dà spazio alla pasticceria, in abbinamento a Trentodoc e sciroppi; Revì Trentodoc di Aldeno che abbina il suo demi-sec con un panettone in cui lo spumante è ingrediente speciale; Villa Corniole di Verla di Giovo, che propone la confezione da 3 o da 6 bottiglie tra vini e spumanti aziendali; Villa Persani di Pressano di Lavis, che propone confezioni regalo da 3 o da 6 bottiglie tra vini e succhi aziendali; Vivallis, che ha realizzato confezioni regalo in astucci personalizzati linea Depero con vini e, a scelta, gadget a tema.

Tutti i dettagli delle iniziative presentate sono disponibili alla pagina www.tastetrentino.it/regala

Guarda Anche

Fiera Nazionale del Panettone e del Pandoro

Un’occasione unica per assaggiare la migliore produzione di lievitati artigianali, fiore all’occhiello della nostra tradizione …