Home / Artigiani del Gusto / IL SALAME RE DEL PIC NIC

IL SALAME RE DEL PIC NIC

Arriva il pic-nic di primavera. Tra la Pasqua passata da poco e i giorni festivi di fine aprile e maggio, sono tanti gli italiani che faranno la cosiddetta “gita fuori porta” Sono i salumi protagonisti del convivio sui prati verdi. Soprattutto nelle regioni del centro e sud Italia, senza tralasciare la Toscana e l’Emilia Romagna.

Diversi i menu contenuti nei cestini ma il salame è quello più gettonato. A cominciare dalla corallina romana e il capocollo umbro. In Campania è protagonista il casatiello con sugna presente anche nelle ciambelle rustiche. Prosciutto crudo, cotto mortadella fanno da gran contorno con formaggi e mozzarelle. Anche in Calabria ci si riversa sui prati con i Fraguni, piccole focacce con ripieno di soppressata.

La fine dell’emergenza della pandemia ha portato tanti amanti del cibo ad acquistare salumi sempre più buoni e artigianali per iniziare a stendersi sui prati e condividere momenti di allegria a suon di buon cibo .  Il salame è conviviale e porta allegria. Da non dimenticare un buon bicchier di vino.

 

 

Guarda Anche

SICCITA’: PRANDINI (COLDIRETTI) CHIEDE A DRAGHI STATO DI EMERGENZA

L’ ITALIA  CATTURA APPENA L’11% DELL’ACQUA CHE CADE “A fronte di una crisi idrica la …