Home / Artigiani del Gusto / I PANCAKE AMERICANI FACILI E VELOCI DI SABRINA

I PANCAKE AMERICANI FACILI E VELOCI DI SABRINA

Ritorna nelle nostre pagine, Sabrina, amica di Cibodoro.it  e amante della cucina fatta con gioia e passione. Questa volta #sabryyi ci svela la sua ricetta del pancake. Dolce tradizionale americano, ma che sembri abbia origine dai romani.

Scopriamo i bellissimi pancake  tra le numerose ricette del nuovo sito di Sabrina che vi invitiamo a visitare: www.sabryyi.it

Impossibile non conoscere i pancake, le soffici frittelle cotte in padella, tipiche della cucina americana!
Gli americani li preparano per la colazione, impilandoli uno sopra l’altro e versandoci sopra abbondante sciroppo d’acero – una vera delizia!
Questa è la mia ricetta dei pancake americani facili e veloci, con l’aggiunta di un ingrediente particolare che li renderà morbidissimi: l’aceto!
Non preoccupatevi, non si sente assolutamente, e vi farà ottenere dei pancake perfetti!

Questa volta ho servito i pancake in un versione super golosa, con tanta nocciolata cocco rapè, ma voi davvero potete optare per quello che preferite: sciroppo d’acero, miele, burro d’arachidi, marmellata di ogni tipo o anche tanta frutta fresca!

  • Difficoltà: Molto facile
  • Costo: Molto economico
  • Tempo di preparazione: 5 Minuti
  • Tempo di cottura: 10 Minuti

INGREDIENTI (dosi per 7-8 pancake)

  • 120 gFarina
  • 150 mlLatte a temperatura ambiente
  • 1Uovo
  • 1 cucchiainoLievito per dolci
  • 1 cucchiainoAceto
  • 2 cucchiaiZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 5 gBurro

Ecco la ricetta per dei pancake americani facili e veloci

  1. La ricetta è davvero molto semplice veloce.
    Prima di tutto fate fondere su un pentolino il burro.
    su una ciotola mettete la farina, lo zucchero, il sale, l’uovo, l’aceto, il burro fuso, il latte tiepido ed infine anche il lievito per dolci.

    Con una frusta mescolate velocemente tutti gli ingredienti fino a formare una pastella omogenea e non troppo liquida.

    Scaldate una padella sul fuoco e ungetela leggermente con dell’olio di semi.
    Quando questa sarà ben calda, aiutandovi con un piccolo mestolo da cucina, versate un po’ di pastella sulla padella.

    Quando inizieranno a vedersi delle bolle in superficie, con una spatola, girate velocemente il pancake e aspettate qualche altro secondo per farlo dorare anche dall’altro lato.

    A questo punto metteteli sul piatto, pronti per essere decorati come preferite!
    Io ho optato per una versione golosa con nocciolata cocco, ma voi potete gustarli nella maniera classica con dello sciroppo d’acero, oppure con del miele o della marmellata.

CONSERVAZIONE

I pancake si possono conservare chiusi in un sacchetto per alimenti per circa 2-3 giorni, ma vi consiglio comunque di mangiarli appena pronti!

CONSIGLIO

Servite i pancake impilati l’uno sull’altro, proprio come li preparano in America!

Guarda Anche

CROLLO RISTORAZIONE COSTA 1,5 MLD IN CIBO E BEVANDE

Il crollo delle attività di ristorazione per lo stop forzato di alberghi, bar, trattorie, ristoranti, …