Home / Artigiani del Gusto / AUMENTA DEL 90% LA SPESA A DOMICILIO

AUMENTA DEL 90% LA SPESA A DOMICILIO

Arriva la spesa sospesa per assistenza ai bisognosi

Nell’ultimo mese è praticamente raddoppiata la spesa a domicilio. L’ aumento è del 90% per le consegne nelle case per non affrontare le lunghe file dei supermercati. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti relativa alle ultime cinque settimane di grande emergenza. Tante aziende agricole  consegnano prodotti agricoli direttamente alle famiglie, senza intermediazioni. L’obiettivo della Coldiretti è garantire, soprattutto alle fasce più deboli della popolazione, la spesa alimentare direttamente dai contadini. Con prodotti freschi e di qualità nell’ambito della campagna #MangiaItaliano a difesa del Made in Italy, del territorio, dell’economia e del lavoro. Molte delle iniziative messe in campo in questo periodo nelle diverse regioni d’Italia:  sono visibili sul sito www.campagnamica.it . Sono coinvolte circa quattromila aziende agricole che nell’ultima settimana hanno effettuato 700mila consegne della spesa contadina.

Per aiutare a combattere la nuova crisi alimentare con oltre 3 milioni di poveri bisogno di anche di cibo a Pasqua, gli agricoltori di Campagna Amica che hanno avviato l’iniziativa “Spesa sospesa del contadino a domicilio” che mutua l’usanza campana del “caffè sospeso”:  i cittadini che ricevono la spesa a casa attraverso i mercati e le fattorie di Campagna Amica possono decidere di donare un pacco alimentare alle famiglie più bisognose che potranno portare in tavola frutta, verdura, farina, formaggi, salumi o altri generi alimentare Made in Italy, di qualità e a km zero che gli agricoltori di Campagna Amica, in accordo con i Comuni, consegnano gratuitamente entro Pasqua.

Guarda Anche

CROLLO RISTORAZIONE COSTA 1,5 MLD IN CIBO E BEVANDE

Il crollo delle attività di ristorazione per lo stop forzato di alberghi, bar, trattorie, ristoranti, …