Home / Artigiani del Gusto / IL GIRO DEL MONDO CON SPIRITI E LIQUORI: LA SCOZIA

IL GIRO DEL MONDO CON SPIRITI E LIQUORI: LA SCOZIA

In un anno funestato dal Covid-19, uno degli ‘effetti collaterali della Pandemia è l’aver praticamente azzerato la possibilità di viaggiare per diletto, per turismo, per scoperta, per lavoro. A compensare questa mancanza sono venuti in soccorso numerosi programmi di viaggio, documentari, reportage sui Paesi nel mondo, i borghi in Italia, le capitali e i luoghi dell’anima che potremo di nuovo visitare quando l’emergenza sarà alle spalle. L’ufficio stampa Carlo Dutto, per il team de #I Maestridel Cocktail, ha ideato un particolare Giro del Mondo che possiamo compiere seduti sul divano, dopo una lauta cena in famiglia, nei momenti di festa e nei momenti di meditazione. Un Giro del Mondo attraverso gli spiriti, i distillati e i liquori di tutto il mondo, dal Giappone agli Stati Uniti, passando per i Paesi europei, la Scozia, le Filippine e tanto altro. Dai gin ai whisky, passando per rum, vodka, grappe e liquori tipici, una vera e propria ‘geografia alcolica’, da consumare responsabilmente, da degustare in compagnia e con una valida guida all’assaggio. Proponiamo quindi questo particolare World Tour, che tocca anche nello specifico le regioni italiane, proponendo anche una scheda di degustazione, oltre alla Storia dei singoli prodotti. Salute e bevete sempre responsabilmente e degustando poco ma buono!
SCOZIA, SPEYSIDE

AULTMORE 12 ANNI, IL SINGLE MALT SCOTCH WHISKY NATO NELLA NEBBIA
Aultmore 12yo Speyside Single Malt Scotch Whisky


Un sontuoso single malt ‘nato nella nebbia’, combinazione perfetta di orzo maltato e acqua pura dello Speyside, nelle Highlands, una delle cinque regioni produttrici di whisky della Scozia. La distilleria Aultmore si trova tra le città di Keith e Fochabers, in una zona conosciuta con il nome di “The Foggie Moss“. Fondata da Alexander Edward nel 1896, deve il suo nome ad Allt Mor, la fonte d’acqua della distilleria, che in gaelico scozzese significa ‘grande fiume’.

Ogni sorso di Aultmore 12 Years Old, vincitore, tra gli altri, della Medaglia Double Gold al San Francisco World Spirits Competition sia nel 2019 che nel 2020, porta con sé un gusto avvolgente, fatto di delicata rugiada e un sentore di umidità rilasciato dall’utilizzo di una particolare fonte d’acqua. Dodici anni di attesa, per uno scotch di cristallina purezza prodotto con distillazione ad alambicco discontinuonon filtrato a freddo e imbottigliato al 46% di volume alcolico. Limpido, con luminosi riflessi dorati, al naso è deciso, con accenni di erbe selvatiche, mela, muschio e pera e al palato è vivo e cremoso, con note floreali che accarezzano il palato.

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

Colore: limpido, con luminosi riflessi dorati
Profumo: deciso, con accenni di erbe selvatiche, mela, muschio e pera
Palato: vivo e cremoso, con note floreali che accarezzano il palato
Volume: 46%
Formato: 70 cl
Prezzo medio al pubblico: 70 euro

carloduttopress

#imaestridelcocktail

#aultmore
#worldtour
#girodelmondo
#carloduttopress
#BlueBlazer2021
#distillery
#speyside
#foggiemoss
#alltmor
#singlemalt
#scotch
#singlemaltwhisky
#scotchwhisky
#whiskylover
#whiskytasting
#instawhisky
#whiskylife
#whiskyporn
#whiskygram
#guidablueblazer
#blueblazering
#stockspirits
#imaestridelcocktail
#dewars
@blueblazer.it
@maltmatt
@bacardi

 

Guarda Anche

gavi

Il Gavi World Tour a Roma

Lunedì 9 maggio 2022 l’ Aleph Rome Hotel ospiterà la prima tappa del Gavi World Tour: il …