Home / Artigiani del Gusto / Carabinieri NAS a Bologna e Torino: sequestri e controlli

Carabinieri NAS a Bologna e Torino: sequestri e controlli

Il N.A.S. di Bologna nel corso dei controlli effettuati presso uno stabilimento nella provincia di Ravenna, ha sequestrato 64 quintali di uova, destinate all’industria alimentare, poiché invase da larve di mosca e muffa. Nel corso dell’accertamento i militari, oltre ad aver denunciato in stato di libertà il responsabile dello stabilimento lo hanno anche sanzionato di 3000 euro per omesse procedure di autocontrollo basate sui principi dell’H.A.C.C.P. e violazione delle azioni di igienizzazione per la sicurezza degli alimenti. Il valore delle uova sequestrate ammonta a 20mila euro.

Il N.A.S. di Torino nel corso dei controlli sulla produzione del riso, presso un’azienda agricola sita nella provincia di Novara, ha sequestrato 110 tonnellate di risone contenuto all’interno di tre silos. Nel corso dell’accertamento i militari hanno rinvenuto piume di volatili, escrementi di roditori ed una carcassa di topo morto. Il titolare dell’azienda è stato sanzionato per violazione dei requisiti in materia di igiene.
Il valore del prodotto sequestrato è di 60.000 euro

Guarda Anche

La Chef Emanuela Crescenzi al 4° International Chili Expo

Concluso il “4 ° International Chili Expo” a Zunyi (provincia di Guizhou). L’evento organizzato dal …